Tel./Fax 035 400544    info@lacullasnc.com

Benvenuti in La Culla s.n.c.!

Coliche insopportabili: 6 consigli per alleviarle

 

Quando si presentano le coliche gassose nel lattante queste sono sempre accompagnate da crisi di pianto inconsolabile che vengono scatenate da attacchi di dolore acuto a livello addominale. Dopo aver fatto vedere il bambino al pediatra, ed esserti quindi accertata che non c’è nulla di grave, puoi tranquillizzarti perché questo disturbo non rappresenta alcun rischio per la salute e per la crescita del bimbo.

Si tratta di un fenomeno molto comune che riguarda i lattanti alimentati sia con il latte materno che artificiale, e che si risolve solitamente entro i primi tre mesi di vita.

 

 

 

6 consigli per alleviare le coliche

 

1. Per prima cosa è bene mantenere sempre la calma e non spazientirsi. Il bambino, che è già irrequieto a causa di questo fastidio, potrebbe innervosirsi e scoppiare nuovamente in pianto. Questo accade perché è in grado di captare la tensione presente nell'aria, mentre in questo momento la cosa fondamentale è cercare di tranquillizzarlo.

2. Sempre allo scopo di farlo rilassare, tienilo vicino a te con fasce o marsupi che permettano fasciaal bambino di mantenere un costante contatto diretto con te e di ascoltare i rumori che sentiva prima della nascita che per lui sono estremamente rilassanti come il battito del tuo cuore.

3. Pratica dei massaggi delicati e poco invasivi a livello dell'addome allo scopo di far riprendere le normali funzioni intestinali. Se ti trovi davanti un bambino molto irrequieto, che potrebbe essere disturbato dal precedente tipo di massaggio, puoi tentare di farlo rilassare facendo scorrere le dita lentamente insistendo, in particolar modo, su gambe, braccia, schiena, petto e viso.

4. Quando il bambino piange inghiotte molta aria con il rischio di aggravare la situazione per cui non dimenticare di fargli fare il ruttino aiutandoti appoggiando il piccolo sulla spalla, avendo cura di tenerlo in posizione eretta, e dandogli dei piccoli colpetti sulla schiena.

5. Se vedi che tenere il ciuccio lo calma, daglielo senza problemi. In commercio si possono trovare anche tettarelle per biberon anticolica che alleviano il disturbo fin dai primi giorni di utilizzo. Sono dotati di valvole in cui entra l'aria che viene canalizzata verso il fondo in modo di non entrare in contatto con il latte.

6. Ricerca la posizione che dà maggior sollievo al tuo bambino. Molti piccoli trovano giovamento dall'essere tenuti in braccio a pancia in giù con la testa poggiata sull'avambraccio ed una mano sotto la pancia in modo da sentire una leggera pressione che può alleviare il fastidio.

Lascia un Commento